Burkina Faso, allarme Caritas: a rischio carestia oltre 2 milioni di persone

burkina-faso-allarme-caritas-a-rischio-carestia-oltre-2-milioni-di-persone

La Caritas del Burkina Faso, uno dei Paesi africani più poveri al mondo, lancia un forte appello alla comunità internazionale. Bisogna intervenire con aiuti alimentari per salvare circa 2 milioni di persone in povertà estrema che rischiamo la fame
Oltre due milioni di persone sono a rischio carestia, in Burkina Faso, a causa delle condizioni climatiche avverse e dei conflitti interni. L’allarme arriva dalla Caritas locale che, in una nota, sottolinea: si tratta di un numero tre volte superiore a quello del 2019. Il direttore dell’organismo, padre Constantin Sere, parla di “crisi dimenticata” dal resto del mondo ed invoca aiuti internazionali, soprattutto perché è in arrivo la stagione delle piogge torrenziali che durerà fino alla fine di ottobre. Seicentomila euro è la cifra necessaria, secondo la Caritas, per fornire alla popolazione alloggi, cibo, acqua potabile e fonti di sostentamento per i prossimi mesi. Gli aiuti si concentreranno su 1.500 famiglie residenti nelle diocesi di Kaya, Fada N’Gourma, Nouna e Dédougou. Ciascun nucleo familiare riceverà 50 kg di riso o di miglio; 25 kg di fagioli kg; 5 litri di olio; 2 kg di sale e 5 mila franchi in valuta locale (pari a circa 8 euro) per acquistare cibo fresco.

La fame causata dalle guerre
Dopo quattro anni di violenze e tensioni, che hanno sconvolto il confine a nord e ad est del Paese, l’aspirazione principale della popolazione è, tuttavia, “il ritorno alla pace e alla normalità – sottolinea padre Sere – Ma tutto questo non accadrà per ancora molto tempo, poiché i conflitti non accennano a diminuire e, nonostante gli sforzi dello Stato, i gruppi armati continuano a seminare terrore”. “Il futuro è preoccupante – conclude il direttore della Caritas Burkina Faso – ma noi continuiamo a riporre la nostra fede in Dio e nell’amore dei nostri fratelli e sorelle in tutto il mondo”.

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *