Charis in Vaticano, aspettando la Pentecoste

Charis in Vaticano, aspettando la Pentecoste

In Aula Paolo VI, secondo giorno di incontro dei responsabili di tutto il mondo del Rinnovamento Carismatico Cattolico. Testimonianze e preghiere in attesa della Solennità di Pentecoste, quando inizierà formalmente Charis: unico nuovo servizio per RCC

Secondo giorno di incontro in Vaticano per i responsabili di tutto il mondo del Rinnovamento Carismatico Cattolico (RCC). In attesa dell’apertura ufficiale di Charis, prevista domenica 9 giugno, Solennità di Pentecoste, e dell’udienza di Papa Francesco, i leaders di questa “corrente di grazia” hanno pregato insieme in Aula Paolo VI.

Il loro sogno, come dichiarato a Vatican News da Jean-Luc Moens, il professore belga nominato moderatore di Charis, è intercedere per la Chiesa e per il mondo, essere “corrente di grazia” e “fare comunione” come auspicato dal Pontefice.

RCC, soffio dello Spirito e sfida per tutti
Una delle caratteristiche del RCC è la grande varietà di espressioni e ministeri che formano quell’unità nella diversità che così tanto attrae e colpisce. Diceva il cardinale Léon-Joseph Suenens, nominato nel 1974 consigliere episcopale RCC da san Paolo VI: “Il Rinnovamento non è un movimento nel comune senso sociologico; non ha né fondatore né Statuti; non è omogeneo; include una vasta gamma di manifestazioni. E’ una corrente di grazia, un soffio ravvivante dello Spirito Santo destinato a tutti i membri della Chiesa – laici, religiosi, preti e vescovi. E’ una sfida per tutti noi”.

Charis acronimo dal doppio significato
Il Catholic Charismatic Renewal International Service, è conosciuto con l’acronimo Charis che, in greco, significa grazia. E chissà che non sia stato un piccolo scherzo dello Spirito Santo: comporre con delle iniziali, una delle parole più preziose che l’uomo conosca.

Incontro Charis in Vaticano, Aula Paolo VI
“ Pregate inoltre incessantemente con ogni sorta di preghiere e di suppliche nello Spirito (Efesini 6,18) ”

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *