Coronavirus: al Bambin Gesù consulenze a distanza

coronavirus-al-bambin-gesu-consulenze-a-distanza

A causa della sospensione delle attività ambulatoriali non urgenti, l’Ospedale pediatrico vaticano potenzia i servizi a distanza per contattare pediatri, neonatologi, allergologi, nutrizionisti e psicologi, della struttura, e dare così una risposta ai problemi di salute dei piccoli pazienti

Un esercito di medici scende in campo virtualmente per mettersi a disposizione al telefono o via web, di tutti quei bambini, costretti a rimanere a casa per l’emergenza del coronavirus, per dare informazioni e suggerimenti alle loro famiglie, verificando che durante la quarantena non vengano trascurate terapie, ignorati segnali di altre patologie o posticipate delle visite già programmate in Ospedale.

Non trascurare le terapie per paura del contagio
“In questo periodo di isolamento segnato dall’impossibilità o dal timore di uscire di casa – afferma la presidente dell’Ospedale, Mariella Enoc – dobbiamo evitare che vengano sottovalutati segnali importanti che riguardano purtroppo altre patologie, che vengano trascurate le terapie o si decida magari di rinviare, per paura del contagio, accessi urgenti al pronto soccorso o appuntamenti medici necessari. Voglio rassicurare le famiglie che l’accesso in Ospedale e le prestazioni sanitarie avvengono nella massima sicurezza. È importante quindi che tutti rispettiamo le indicazioni delle autorità a restare a casa con i nostri bambini, seguiamo attentamente i consigli per evitare il contagio, ma non mettiamo a repentaglio la salute se ci sono altre patologie da curare o controlli importanti da rispettare. Confrontatevi sempre con i vostri medici curanti”.

Tutti i servizi attivati
Dal lunedì al sabato, dalle 9:00 alle 19:00, al numero 06 6859 2088, un team di medici pediatri sarà a disposizione delle famiglie per i bambini e ragazzi con bisogni di salute non urgenti e per i piccoli pazienti che prima dell’emergenza avevano già avviato un percorso di cura presso gli ambulatori e i Pronto Soccorso del Bambino Gesù. L’ospedale mette a disposizione anche un numero per le mamme che stanno per partorire o che allattano il proprio bambino. Contattando lo 06 6859 2273 dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 14:00. un medico, pediatra e neonatologo, aiuterà le nutrici a capire come gestire al meglio questa fase importantissima dei neonati. Proprio per una giusta alimentazione dei più piccoli è possibile iscriversi al gruppo Facebook “miofigliononmangia” o inviare un’email a miofigliononmangia@opbg.net. Esperti nutrizionisti del Bambino Gesù dialogheranno con genitori e bambini, attraverso suggerimenti, giochi, ricette da preparare insieme figli, per la costruzione di un modello alimentare salutare da condividere in famiglia. Il Bambin Gesù ha attivato anche un servizio per aiutare i bambini che soffrono di allergie, soprattutto in questa stagione primaverile. Dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 16:00 allo 06 6859 2296, i medici dell’unità operativa di Allergologia forniranno consigli e informazioni su come affrontare le allergie di stagione, con particolare attenzione al controllo delle terapie anti-infiammatorie e antistaminiche. Il servizio è rivolto anche ai piccoli con allergia alimentare e con allergie ai farmaci di lieve entità.

Tante infomazioni on line
n momento così delicato, in cui si è costretti a passare delle lunghe giornate in casa, in cui le restrizioni nell’ambiente domestico e il cambiamento degli stili di vita possono determinare situazioni di stress emotivo, l’ospedale ha creato anche un’attività di supporto psicologico a cura del team di Psicologia Clinica del Bambino Gesù. Il telefono da contattare è lo 06 6859 7046, dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30. Per informare correttamente le famiglie, inoltre, l’Ospedale ha realizzato sul proprio sito numerosi approfondimenti disponibili online a cura dell’Istituto per la Salute del Bambino e dell’Adolescente, che vengono continuamente aggiornati.

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *