Il Papa concede l’indulgenza plenaria per la preghiera del 27 marzo

Il Papa concede l'indulgenza plenaria per la preghiera del 27 marzo
La Sala Stampa Vaticana ricorda in una nota la possibilità a quanti si uniranno a Francesco nella preghiera di venerdì prossimo di ottenere l’indulgenza plenaria così come stabilito dal recente provvedimento della Penitenzieria Apostolica

Poco dopo la fine dell’Angelus, la Sala Stampa della Santa Sede ha emesso un comunicato per ribadire alcune particolarità dell’evento del 27 marzo, quando Francesco, “in questo tempo di emergenza per l’umanità” – si legge nella nota – inviterà “i cattolici di tutto il mondo a unirsi spiritualmente in preghiera con lui”.

“La preghiera del Santo Padre – precisa il comunicato – potrà essere seguita in diretta tramite i media e si concluderà con la Benedizione eucaristica che sarà impartita “Urbi et orbi” attraverso i mezzi di comunicazione. A tutti coloro che si uniranno spiritualmente a questo momento di preghiera tramite i media sarà concessa l’indulgenza plenaria secondo le condizioni previste dal recente decreto della Penitenzieria Apostolica.”

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *