Musei Vaticani. La Bellezza ci unisce #55

Musei Vaticani. La Bellezza ci unisce #55
La Bellezza crea comunione, coinvolge nel medesimo sguardo popoli distanti, congiunge passato, presente e futuro. Papa Francesco lo ha ricordato in più di un’occasione: “i Musei Vaticani siano una casa viva dove percepire concretamente che lo sguardo della Chiesa non conosce preclusioni”.

L’universalità della Buona Notizia è stata sempre tradotta nel linguaggio dell’arte. Da queste premesse nasce un’iniziativa realizzata insieme dai Musei Vaticani e Vatican News: i capolavori delle collezioni vaticane a commento dalle parole dei Papi
Cenni di Francesco, (1369-1415 ca.), Crocefissione, Pinacoteca Vaticana, © Musei Vaticani

“Gesù dolcissimo,
il cui immenso amore per gli uomini
viene con tanta ingratitudine ripagato di oblìo, di trascuratezza, di disprezzo,
ecco che noi prostrati dinanzi ai tuoi altari
intendiamo riparare con particolari attestazioni di onore
una così indegna freddezza e le ingiurie con le quali
da ogni parte viene ferito dagli uomini
l’amantissimo tuo Cuore.
Accogli, Te ne preghiamo, o benignissimo Gesù,
per intercessione della Beata Vergine Maria Riparatrice,
questo volontario ossequio di riparazione,
e conservaci fedelissimi nella tua ubbidienza e nel tuo servizio
fino alla morte col gran dono della perseveranza,
grazie al quale possiamo tutti un giorno
pervenire a quella patria,
dove Tu col Padre e con lo Spirito Santo vivi e regni,
Dio, per tutti i secoli dei secoli”

(Pio XI, Atto di riparazione al Sacro Cuore di Gesù – Enciclica Miserentissimus Redemptor – 1928 )

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *