Musei Vaticani. La Bellezza ci unisce #56

Musei Vaticani. La Bellezza ci unisce #56
La Bellezza crea comunione, coinvolge nel medesimo sguardo popoli distanti, congiunge passato, presente e futuro. Papa Francesco lo ha ricordato in più di un’occasione: “i Musei Vaticani siano una casa viva dove percepire concretamente che lo sguardo della Chiesa non conosce preclusioni”.

L’universalità della Buona Notizia è stata sempre tradotta nel linguaggio dell’arte. Da queste premesse nasce un’iniziativa realizzata insieme dai Musei Vaticani e Vatican News: i capolavori delle collezioni vaticane a commento dalle parole dei Papi
Olivuccio di Ciccarello, Opere di misericordia, Vestire gli ignudi, 1404, Musei Vaticani, Pinacoteca Vaticana © Musei Vaticani

“Il nostro tempo,
segnato da vecchie e nuove ferite,
ci impone di essere artigiani di relazione e comunione,
aperti, fiduciosi e in attesa della novità
che il Regno di Dio vuole suscitare oggi.
Un regno di peccatori perdonati,
invitati a testimoniare
la sempre viva e attiva compassione del Signore;
«perché eterna è la sua misericordia».”

(Papa Francesco, Lettera ai sacerdoti per il 160° anniversario della morte del santo Curato d’Ars – 4 agosto 2019)

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *