Nicaragua: i vescovi decidono chi parteciperà ai negoziati

Nicaragua i vescovi decidono chi partecipera ai negoziati

Ieri l’arcivescovo di Managua, il card. Leopoldo Brenes, ha incontrato i giornalisti affermando che è importante che le parti negoziali ascoltino i sentimenti, i desideri e le richieste della popolazione. Domani la Conferenza episcopale deciderà i propri delegati ai colloqui di pace

Alla domanda se ritiene che i negoziati si concluderanno nella data già stabilita, cioè il 28 marzo, il card. Brenes ha spiegato alla stampa che si negozierà tutto il tempo che sarà necessario, anche se è sempre opportuno fissare una data per non prolungare i colloqui in eterno”. L’arcivescovo di Managua ha poi precisato che la lettera di invito ai colloqui non era a titolo personale, ma a nome della Conferenza episcopale nicaraguense. Domani i vescovi del Paese si riuniranno per decidere chi saranno i propri delegati e come procedere nei colloqui di pace, nello spirito di un vero dialogo, come ha esortato il Papa.

Quaresima: pregare in silenzio, digiunare e donarsi agli altri
Il card. Brenes ha ricordato che “in questo tempo di Quaresima dobbiamo avere momenti di silenzio per ascoltare il Signore che ci invita a guardare le nostre colpe e non quelle dell’altro. Perché ognuno ha sempre difficoltà ad accettare le proprie colpe. Il Signore ci raccomanda di avere una vita di preghiera, di digiuno e di carità. Credo che il tempo di Quaresima sia un bel tempo di preghiera, di riflessione e di silenzio mentre contempliamo Gesù inchiodato sulla croce per i nostri peccati. E da lì ci ha dato la vita e la vita eterna. A tutti auguro una buona Quaresima – ha detto il porporato – da vivere nel silenzio, nella riflessione e nell’autocritica”.

Sesta sessione di negoziati
Le parti sedute al tavolo dei negoziati hanno dichiarato che stanno aspettando la risposta della Conferenza episcopale nicaraguense e dei Pastori evangelici, chiamati a prendere parte ai colloqui come testimoni e accompagnatori. Il nunzio apostolico mons. Waldemar Stanislaw Sommertag, continua a partecipare ai vari round dei negoziati, che si stanno svolgendo in un’atmosfera di reciproco rispetto.

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *