Papa a S. Marta: vita cristiana è per servire, non per “servirsi di”

Papa a S. Marta: vita cristiana è per servire, non per "servirsi di"

Non c’è rapporto con Dio fuori dalla gratuità. Lo ricorda stamani il Papa alla Messa a Casa Santa Marta esortando ad allargare il cuore per ricevere la grazia e, nella vita spirituale, a non scivolare “sul pagamento”

È tutta incentrata sulla gratuità di Dio e, quindi, sulla gratuità da avere con gli altri, l’omelia di Papa Francesco stamani alla Messa a Casa Santa Marta. La vita cristiana è per servire, ricorda il Papa, ed è “una vita di gratuità”. La salvezza “ci è data gratuitamente”, Dio infatti “non ci fa pagare”.

Nella nostra vita spirituale abbiamo sempre il pericolo di scivolare sul pagamento, sempre, anche parlando con il Signore, come se noi volessimo dare una tangente al Signore. No! La cosa non va lì! Non va per quella strada. “Signore se tu mi fai questo, io ti darò questo”, no. Io faccio questa promessa, ma questo mi allarga il cuore per ricevere quello che è lì, gratuito per noi. Questo rapporto di gratuità con Dio è quello che ci aiuterà poi ad averlo con gli altri sia nella testimonianza cristiana sia nel servizio cristiano sia nella vita pastorale di coloro che sono pastori del popolo di Dio. Strada facendo. La vita cristiana è andare. Predicate, servite, non “servirsi di”. Servite e date gratis quello che gratis avete ricevuto.

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *