Papa: atenei laboratori di dialogo, contro le disuguaglianze

Papa: atenei laboratori di dialogo, contro le disuguaglianze
Papa Francesco ha incontrato i dirigenti della Villanova University, il più antico ateneo cattolico della Pennsylvania, invitandoli ad educare i giovani al valore dell’unità della famiglia umana e all’impegno contro “le gravi disuguaglianze e ingiustizie che segnano il mondo”

“Le università per loro natura, sono chiamate ad essere laboratori di dialogo e di incontro al servizio della verità, della giustizia e della difesa della dignità umana ad ogni livello”. Lo ha ricordato Papa Francesco questa mattina, incontrando nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico, settanta dirigenti e amministratori della “Villanova University”, il più grande e antico ateneo cattolico dello Stato della Pennsylvania, negli Stati Uniti, in occasione della loro riunione a Roma.

“Giovani da preparare alla responsabilità del futuro”

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Studenti alla ricerca del vero significato della vita
Un aspetto oggi urgente del compito educativo delle università, soprattutto di quelle cattoliche, ha chiarito il Pontefice ai rappresentanti dell’ateneo fondato nel 1842 in un sobborgo a nord-ovest di Filadelfia, è lo “sviluppo di una visione universale, “cattolica” dell’unità della famiglia umana” e “un impegno nella fattiva solidarietà necessaria a combattere le gravi disuguaglianze e ingiustizie che segnano il mondo”.Come erede della grande “scuola” agostiniana, “ispirata alla ricerca della saggezza – ha detto ancora il Papa ai membri dell’ateneo al quale appartengono i Villanova Wildcats, storica squadra di basket – la vostra Università venne fondata per preservare e trasmettere la ricchezza della tradizione cattolica alle nuove generazioni di studenti, che, come il giovane Agostino, sono alla ricerca del vero significato e del valore della vera vita”.

Preparare i giovani ai dibattiti sul futuro della società
“E’ mia speranza – ha proseguito Francesco – che, in ogni aspetto della sua vita e missione, la “Villanova University” persevererà nel suo impegno di comunicare i valori intellettuali, spirituali e morali che possono preparare i giovani a partecipare con saggezza e responsabilità ai grandi dibattiti che costruiscono il futuro della società”.

Nessuno meglio di Sant’Agostino, ha concluso il Papa – “ha conosciuto l’inquietudine del cuore umano finché non trova riposo in Dio” che, in Cristo, ci rivela la più profonda verità sulla nostra vita e sul nostro destino. Possano questi giorni di incontro a Roma “confermarvi nel vostro impegno per la missione dell’Università al servizio della verità che ci fa liberi”.

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *