Papa Francesco: Abramo non era pazzo, era un sognatore

Papa Francesco Abramo non era pazzo era un sognatore

Nella vita non siamo soli, apparteniamo a un popolo, come le stelle che adornano il cielo e i granelli di sabbia bagnati dall’oceano.

Nella messa celebrata a Santa Marta, Papa Francesco ha chiesto di prendersi un po’ di tempo per pensare alle proprie radici, per riflettere sulla storia della Chiesa, per prendere come esempio Abramo, non un pazzo, ma un sognatore, un uomo capace di credere. Abramo ha avuto fede nella promessa di Dio, andando avanti, sempre, con obbedienza e fiducia.

“Vi invito a prendere, oggi, cinque minuti, dieci minuti, seduti, senza radio, senza tv; seduti, e pensare alla propria storia: le benedizioni e i guai, tutto. Le grazie e i peccati: tutto. E guardare lì la fedeltà di qu …

Fonte: Radio Vaticano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *