Papa Francesco lancia il suo profilo in Click To Pray

Papa Francesco lancia il suo profilo in Click To Pray

Con un click su un Ipad, Papa Francesco ha aperto il suo profilo personale nell’app “Click to pray”, in vista della Giornata Mondiale della Gioventù di Panamá

Un invito rivolto ai giovani, a chi naviga in rete, a chi vuole pregare insieme. E’ quello rivolto da Francesco all’Angelus, presentando la piattaforma ufficiale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa: “Click To Pray”. Il sito www.clicktopray.org è in sei lingue (spagnolo, inglese, italiano, francese, portoghese, spagnolo, francese e tedesco) e da oggi include il profilo personale del Pontefice nel quale saranno inserite le sue intenzioni e le richieste di preghiera per la Chiesa.

Internet e social media, una risorsa per pregare insieme
Papa Francesco ricordando che in questa settimana sarà pubblicato il Messaggio per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che contiene una riflessione sulle comunità della rete e la comunità umana, sottolinea come internet e i social media siano una “risorsa del nostro tempo; un’occasione per stare in contatto con gli altri, per condividere valori e progetti, e per esprimere il desiderio di fare comunità. La rete può aiutarci anche a pregare insieme”.

Click To Pray
Presentando la piattaforma ufficiale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa: “Click To Pray”, il Pontefice esorta a pregare i ragazzi in particolare durante la Gmg.

Invito soprattutto voi giovani a scaricare l’app Click To Pray, continuando a pregare insieme a me il Rosario per la pace, particolarmente durante la Giornata Mondiale della Gioventù a Panamá.

Il sito e la app
Sul sito web ci sono tre sezioni: “Prega con il Papa” con le intenzioni di preghiera di ogni mese scelte dal Pontefice; “Prega ogni giorno” nel quale essere accompagnati a pregare nell’arco della giornata, in tre momenti diversi (mattina, pomeriggio e sera). Infine c’è “Prega in rete”, spazio nel quale gli utenti possono condividere le loro preghiere e pregare gli uni per gli altri. In quest’ultima sezione si trova il profilo personale di Francesco (https://www.clicktopray.org/it/user/papafrancesco). La app “Click To Pray” è scaricabile per i sistemi operativi Android e Ios.

La Rete Mondiale di Preghiera del Papa
La missione della Rete Mondiale di Preghiera del Papa è di pregare insieme alla Chiesa. Fondata nel 1844 come Apostolato della Preghiera è presente in 98 Paesi ed è partecipano più di 35 milioni di cattolici. Il suo ramo giovanile è il Movimento Eucaristico Giovanile.

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *