Papa Francesco: l’Università Cattolica rinnovi il suo impegno nella missione

Papa Francesco: l'Università Cattolica rinnovi il suo impegno nella missione

Il cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, a nome del Papa, scrive a mons. Delpini per la 95esima Giornata dell’Università Cattolica: rispondere all’urgente necessità di fare rete e alle tante sfide di oggi, dall’ambiente alla mobilità umana fino alle diverse forme di discriminazione, senza dimenticare mai di essere “università in uscita missionaria”

Papa Francesco segue con attenzione e premura l’impegno educativo della comunità ecclesiale e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ed esprime vivo apprezzamento per il prezioso lavoro svolto, vicinanza e paterno sostegno. Lo scrive il card. Parolin nella lettera indirizzata al presidente dell’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori, mons. Mario Delpini, in occasione della 95esima giornata dell’Università Cattolica che si celebra domani sul tema “Passione, talento, impegno. Cercando il mio posto nel mondo”.

Seguire gli spunti del Sinodo
A nome del Papa, il Segretario di Stato esprime l’auspicio che gli spunti e il materiale emersi dal Sinodo di ottobre dedicato ai giovani, possano offrire più forti motivi di impegno per rinsaldare la missione dell’Ateneo dei cattolici italiani. Quindi assicura il contributo del Santo Padre per sostenere gli allievi più meritevoli ma con minori possibilità economiche e impartendo la benedizione ai membri, al personale e agli studenti dell’Istituto Toniolo, ribadisce il desiderio di Francesco di essere ricordato nelle preghiere.

Il card. Parolin insiste sulla necessità di guardare ai giovani con rinnovata attenzione, stabilendo un dialogo franco e costruttivo capace di comprendere le loro paure, i dubbi e le contraddizioni, ma anche sperimentando il loro entusiasmo. La Chiesa, d’altro canto, è stata sempre in prima linea nell’ambito delle istituzioni educative e deve farlo ancora di più, rimarca, alla luce del Sinodo, promuovendo la cultura dell’incontro, la necessità urgente di “fare rete” e l’opzione per gli ultimi, per coloro che la società continua a scartare. Tali obiettivi – aggiunge – si possono raggiungere solo con la “capacità di integrare i saperi della testa, del cuore, delle mani”.

Essere università in uscita
Urgente è anche – scrive il card. Parolin – rafforzare l’identità dell’Ateneo, nato quasi un secolo fa dalla felice intuizione di padre Agostino Gemelli, e la sua capacità di proporsi come università in uscita missionaria. “La sua matrice cattolica, infatti, lungi dall’essere motivo di limitazioni, costituisce una formidabile apertura all’universale ricerca della verità e del bene, offre un consolidato paradigma di accoglienza e cura degli studenti, incoraggia un costante impegno, anche nell’ottica della stessa missione, per costruire il bene comune e affrontare le grandi sfide del nostro tempo, soprattutto in ordine all’ambiente, alla mobilità umana, alle diverse forme di discriminazione, di ingiustizia e povertà”.

Al fianco dei giovani
Parlando dei giovani, protagonisti di questa 95esima Giornata, il Segretario di Stato li definisce “portatori di un’inesauribile energia vitale, che li spinge ad osare nuove vie, senza arrendersi”, nonostante le difficoltà, i contesti non sempre favorevoli e le fratture intergenerazionali e rimarca il ruolo di orientamento e discernimento che l’Università Cattolica può e deve saper esprimere diffondendo la consapevolezza che in questo cammino di ricerca a fianco dei giovani, c’è sempre il Risorto. “Non dobbiamo stancarci di dire loro – conclude il porporato citando le parole del Papa nell’Esortazione apostolica post-sinodale Christus vivit – Lui è in te, Lui è con te e non se ne va mai. Per quanto tu ti possa allontanare, accanto a te c’è il Risorto, che ti chiama e ti aspetta per ricominciare. Quando ti senti vecchio per la tristezza, i rancori, le paure, i dubbi o i fallimenti, Lui sarà lì per ridarti la forza e la speranza”.

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *