Papa: Myanmar e Bangladesh accomunati dal dramma dei Rohingya

Papa Myanmar e Bangladesh accomunati dal dramma dei Rohingya

Un viaggio nel quale la gente birmana e quella bengalese mi hanno dimostrato tanta fede e affetto e nel quale in Myanmar ho potuto esprimere la vicinanza di Cristo e della Chiesa ad un popolo che ha sofferto a causa di conflitti e repressioni, mentre in Bangladesh la mia visita ha segnato un ulteriore passo in favore del rispetto e del dialogo tra il cristianesimo e l’islam.

Così Papa Francesco ha sintetizzato i temi del suo terzo viaggio apostolico in Asia, concluso sabato sera, nella catechesi dell’udienza generale tenuta in Aula Paolo VI.

Un viaggio che ha toccato due paesi accomunati dal dramma dei profughi Rohingya, più di 600mila musulmani in fuga dallo stato birmano di Rakhine e soccorsi da …

Fonte: Radio Vaticano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *