Yemen: 8 milioni di persone a rischio fame

Yemen 8 milioni di persone a rischio fame
Si fa sempre più preoccupante la situazione umanitaria in Yemen, dove più di 8 milioni di persone rischiano di morire di fame

A lanciare l’allarme un gruppo di organizzazioni internazionali umanitarie che operano nel Paese. La coalizione araba a guida saudita, impegnata nel conflitto contro i ribelli houti, ha temporaneamente rimosso il blocco alle importazioni che aveva imposto a novembre, permettendo momentaneamente l’arrivo di aiuti umanitari attraverso il porto di Hudaydah. Alessandro Romio, rientrato recentemente a Roma dallo Yemen, dove è stato responsabile di Save the Children per le emergenze umanitarie, racconta delle difficili condizioni in cui versa la popolazione yemenita, quasi completamente bisognosa di aiuti umanitari provenienti dall’estero e si augura che lo sblocco alle importazioni sia definitivo affinché si possano pianificare gli arrivi di cibo e medicine per le prossime settimane.

Non scordatevi di fare clic su “MI PIACE” nella nostra pagina Facebook e di seguirci su Facebook per ricevere tutte le notizie, immagini, video e informazioni sempre aggiornate su Papa Francesco.

Fonte: Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *