Sant’ Eriberto di Colonia Vescovo

Sant' Eriberto di Colonia Vescovo

Nato intorno al 970 studiò nell’abbazia di Gorze e nella cattedrale di Worms, di cui divenne prevosto. Cancelliere di Ottone III divenne nel 999 arcivescovo di Colonia.

Morto Ottone, cadde in disgrazia sotto Enrico II, vivendo nell’ombra fino alla morte, avvenuta intorno al 1021. È invocato per ottenere la pioggia.

Etimologia: Eriberto = guerriero illustre, dal tedesco

Emblema: Bastone pastorale

Martirologio Romano: A Colonia in Germania, sant’Eriberto, vescovo, che, cancelliere dell’imperatore Ottone III, eletto contro il suo volere alla sede episcopale, illuminò incessantemente il clero e il popolo con l’esempio delle sue virtù, alle quali esortava nella predicazione.

Fonte: Santiebeati.it

Lascia un commento come mai non riesco a trovare un ragazzo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *